IGT VALLE D’ITRIA BIANCOFOLEGGIO

3,50 

Descrizione

IGT VALLE D’ITRIA BIANCO – FOLEGGIO

Indicazione Geografica Tipica VALLE D’ITRIA

Varietà di uve
Verdeca, Bianco d’Alessano
Produzione
Valle d’Itria
Descrizione e note degustative
Colore giallo paglierino con riflessi verdognoli. Piacevolmente brioso bouquet fine ed elegante, con
sentori di mela verde. Sapore invitante e rotondo. Consigliato come apertivo, accompagna primi piatti, frutti di mare, taglieri affettati e formaggi freschi
Modalità di degustazione
Questo vino esprime al meglio le sue potenzialità aromatiche e gustative se servito attorno ai 8°/9° C.

Gradazione alcolica 12% vol

Additional Information
Peso 1.1 kg
Verdeca:

Sull'origine della Verdeca si sa poco o nulla. L'unica certezza riguarda la zona di coltivazione che si estende su diverse aree della Puglia da molto tempo. Si tratta del vitigno a bacca bianca più popolare dell'intera regione. Come la stragrande maggioranza dei vitigni, anche la Verdeca con ogni probabilità, risulta essere un vitigno proveniente dalla vicina Grecia. Deve il suo nome alla colorazione del grappolo, quel verdastro che si distingue, successivamente, anche nel colore del suo vino.

Vini I.G.T.

L'indicazione geografica tipica, meglio nota con l'acronimo IGT, è la terza delle cinque classificazioni dei vini recepite in Italia; indica vini prodotti in aree generalmente ampie ma secondo dei requisiti specificati. I requisiti sono meno restrittivi di quelli richiesti per i vini a denominazione di origine controllata (DOC). L'IGT è importante in quanto è il primo gradino (della piramide) che separa il vino senza indicazione dal vino con indicazione.

Vitigno

Verdeca, Bianco di Alessano, Minutolo

Zona di produzione

Territorio della Valle D'Itria

Terreno

Collinare di origine calcarea, argilloso, a 394 mt s.l.m.

Età dei vigneti

Mediamente 20 anni

Sistema di allevamento

Guyot e cordone speronato

Produzione

100 q.li

Affinamento

Acciaio

Analisi chimica

Gradazione alcolica 12,5% vol. acidità totale 6 g/l

Epoca di vendemmia

Fine settembre

Vinificazione

Vinificazione in bianco classica, la fermentazione avviene a temperatura controllata in serbatoi di acciaio termocondizionati

Profumo

Bouquet fine e delicato con note di mela verde

Sapore

Piacevole brioso, dal gusto invitante e rotondo

Accompagnamento

Accompagna ottimamente primi piatti con frutti di mare e piatti a base di pesce

Temperatura di servizio

12°- 14° C